giovedì 14 maggio 2015

Due candeline per BAIU. Non c'è 2 senza 3?

Oggi questo blog (BAIU) compie 2 anni. Oltre 20 mila visualizzazioni qui e quasi 100 mila sulla versione light della mia pagina su Google plus.
Una cosa insolita. Gran parte dei blog (ne nascono ogni giorno) si esauriscono nel giro di 3-6 mesi. Rari sono dunque quelli la cui vita si può contare in anni (e che non hanno pubblicità).
L'esistenza di un blog è un po' come quella dei gatti: un anno di vita vale come 7 anni per un uomo. Dunque BAIU avrebbe 14 anni ed è adolescente, forse con i dubbi e i problemi di tale periodo della vita.
BAIU, come il mio libro di proverbi ungheresi, è nato per caso, esito imprevisto di passione e curiosità disinteressata. Quando ho finito di curare la stampa del libro, ho pensato alla necessità – oltre che di pubblicizzarlo – di offrire contenuti aggiuntivi ai potenziali lettori. Così, da solo, ho improvvistao questo blog.
Il risultato è un piccolo nodo della rete che ha creato nuove relazioni, non solo tra italiani e ungheresi. Guardate la cartina del mondo: i contatti provengono da 55 paesi (quelli in verde), che raccolgono la gran maggioranza della popolazione mondiale.

Spero di arrivare alla terza candelina, ma confesso di non sapere come sarà BAIU nel prossimo futuro. Comunque sono contento di aver contribuito, non solo con questa realtà virtuale (e volatile) ma soprattutto con un bene durevole come il libro, a divulgare lingua e cultura magiare. Anche questo è un modo per favorire uno stare al mondo con maggiore attrazione per la diversità culturale. Insomma, con più gusto per la vita.